Il database dei terremoti di origine antropica

In un articolo pubblicato su Seismological Research Letters viene presentato HiQuake il primo database che raccoglie i terremoti la cui origine può essere collegata ad attività antropiche. Per ogni terremoto viene indicata posizione, magnitudo e possibile causa, gli eventi possono essere visualizzati ed i dati collegati scaricati come fiel excel.

Read More

Alla ricerca del piano di faglia

In questi giorni è in partenza in Sud Africa una perforazione nella miniera Moab Khotsong a circa 180 chilometri a sud-ovest di Johannesburg. In questo luogo tre anni fa si è registrato un terremoto di magnitudo 5.5 lungo una faglia non nota. Lo scopo del progetto è studiare un piano di faglia “fresco” per capire […]

Read More

Dati sismologici del terremoto di Pawnee

Dal 2009 in Oklahoma si è registrato un aumento della sismicità, questo fenomeno è stato collegato all’iniezione di acqua nel sottosuolo. Un articolo pubblicato su Seismological Research Letters ha analizzato in dettaglio il terremoto di Pawnee del 3 settembre 2016 (Magnitudo 5.8) grazie ai dati del satellite Sentinel-1. I risultati mostrano che l’iniezione di liquidi […]

Read More

L’energia conservata lungo faglia frontale dell’Himalaya

Sulla base di dati paleosismici, uno studio pubblicato su Earth and Planetary Science Letters, arriva alla conclusione che il terremoto in Nepal del 2015 non è stato l’evento di massima magnitudo atteso su questa faglia. Gli autori del lavoro ipotizzano che la faglia in questione, lunga circa 200 km, può mettersi in movimento in più […]

Read More

Terremoti e cambiamenti nel campo gravitazionale terrestre

Una ricerca pubblicata su Nature Communications dimostra che la ridistribuzione delle masse determinata da un terremoto genera dei cambiamenti nel campo gravitazionale del pianeta. Questi cambiamenti possono essere rilevati prima dell’arrivo delle onde sismiche alla superficie terrestre ed utilizzati per la realizzazione di nuovi sistemi di early-warning. Leggi l’articolo sulle Scienze.

Read More
credits INGVterremoti

Rapporto sul terremoto di Amatrice

Sul sito del QUEST (QUick Earthquake Survey Team)  è stato pubblicato il Rapporto sugli effetti macrosismici del terremoto del 24 Agosto 2016 di Amatrice in scala Mercalli. Purtroppo i dati pubblicati potranno subire variazioni a seguito del sisma del 30/10/16 che ha causato ulteriori danni alle strutture.

Read More

Nuove scoperte sulle faglie Californiane

La faglia Hayward e la Roger Creek sono due importanti elementi strutturali dell’area Californiana, uno studio pubblicato su Science Advances ha dimostrato che queste due faglie sono collegate tra di loro. Questa evidenza è molto importante per la previsione di scenari di rischio sismico, in quanto la rottura simultanea sulle due faglie potrebbe determinare terremoti […]

Read More

Mitigare i terremoti indotti dal fracking

Una ricerca pubblicata su Science spiega come ridurre i rischi di indurre terremoti collegati a pratiche di fracking. Grazie al monitoraggio è possibile prevenire un eccessivo accumulo di pressione nei pori delle rocce interessate, e quindi bloccare l’accumulo di stress in grado da generare un sisma.  

Read More

Terremoto! Terremoto!

Lunedi 1 agosto l’Agenzia Meteorologica Giapponese ha inviato tramite una applicazione per smartphone un falso allarme per un terremoto di Magnitudo 9.1, l’avviso ha gettato nel panico la popolazione e creato dei problemi nella circolazione dei treni. Il falso allarme, è stato subito ritirato tramite un tweet. Leggi l’articolo sul Guardian.

Read More

Le probabilità di un terremoto nella Baia di San Francisco

Il Servizio Geologico Statunitense (USGS) ha pubblicato un report con dati aggiornati sulla probabilità eventi sismici nella baia di San Francisco. La stima si basa sui dati dei terremoti recenti, nuovi rilievi delle faglie attive e l’utilizzo di un nuovo modello per il calcolo delle probabilità. Il gruppo di lavoro sui terremoti dell’USGS stima che […]

Read More
Pagina 1 di 512345