I clinopirosseni: un registro dell’attività vulcanica

I clinopirosseni sono minerali presenti nei magmi basaltici. Una ricerca pubblicata su Nature Communications il 23 gennaio li indica come un “registro” delle eruzioni vulcaniche. Grazie all’utilizzo di una nuova tecnica di analisi degli elementi in traccia sono stati studiati dei clinopirosseni zonati presenti in campioni di lave dell’Etna. Questa analisi ha mostrato come la distribuzione del cromo varia a seguito della risalita di magmi a composizione mafica, e come questi eventi sono seguiti nell’arco di due settimane da un evento eruttivo.



 

NOTIZIE CORRELATE


I clinopirosseni: un registro dell'attività vulcanica

L’esplosione freatomagmatica dell’Etna del 16 marzo 2017

Una Komatiite ci racconta il mantello primordiale

Il mantello terrestre come riserva di carbonio