Le piante delle torbiere si adattano ai cambiamenti climatici

Uno studio pubblicato su Nature Communications afferma che nelle torbiere benchè certe specie vegetali potrebbero scomparire a causa dell’innalzamento della temperatura e delle concentrazioni di zolfo e azoto, tuttavia verrebbero sostituite da altre specie, con preferenze ambientali diverse ma con funzione biologica simile. Infatti l’elevata ricchezza di specie delle torbiere aiuta nello svolgimento delle funzioni dell’ecosistema, e quindi la funzione di stoccaggio di carbonio delle torbiere potrebbe essere resistente ai cambiamenti climatici. Durante il progetto sono state prese in considerazione le specie, le relazioni tra le specie, il clima locale e la composizione atmosferica di 56 torbiere. Per saperne di più leggi Science Daily.



 

NOTIZIE CORRELATE


Mappe sull’anticipo della primavera

Nuova specie di medusa fotografata nella Fossa delle Marianne

Il disgelo del Sud-Groenlandia

Le emissioni vulcaniche come gas serra