Raggi cosmici energetici extragalattici

I dati raccolti dall’Osservatorio Pierre Auger, posto in Argentina e della cui collaborazione fanno parte per l’Italia anche INAF e INFN, hanno dimostrato che i raggi cosmici con energia di 2 Joule provengono da sorgenti poste al di fuori della Via Lattea. L’Osservatorio Pierre Auger sfrutta la luce Cherenkov prodotta dall’interazione delle particelle ed ha […]

Read More

VLASS: la più completa osservazione del cielo radio

È partita il 7 settembre la survey VLASS (Very Large Array Sky Survey) che impegnerà le antenne del deserto del New Mexico per i prossimi 7 anni nelle frequenza tra 2 e 4 GHz. Gli astronomi si aspettano la scoperta di potenti esplosioni (come supernova, gamma ray burst e collisioni di stelle di neutroni), oltre […]

Read More

Una spinoff sviluppa un nuovo microscopio 3D

Una spinoff dell’Università Carlos III di Madrid, 4D Nature, ha sviluppato un nuovo microscopio in grado di catturare immagini 3D di organismi viventi (tra 1 mm e 2 cm) in tempo reale. Il dispositivo, chiamato QIs-scope, funziona con un fascio laser piatto ed è già stato utilizzato per monitorare il cuore di un zebrafish e […]

Read More

Attività sociali per i polpi?

I polpi sono sempre stati considerati animali solitari. Tuttavia nel 2009 a Jervis Bay, sulla costa Est dell’Australia è stata trovata una colonia di polpi (Octopus tetricus). Un gruppo di ricerca internazionale ha adesso pubblicato su Marine and Freshwater Behaviour and Physiology le osservazioni su un altro sito, sempre a Jervis Bay, in cui i […]

Read More

Nuove particelle fatte di melanina

I colori strutturali, come ad esempio quelli che si osservano sulle piume dei pavoni, cambiano spettro a seconda del punto di vista, grazie a delle strutture microscopiche superficiali che interferiscono con la luce. Un gruppo di ricercatori ha recentemente dimostrato come produrre colori strutturali ispirati dalle piume di uccelli. Utilizzando l’auto-assemblaggio di nanoparticelle di melanina […]

Read More

Specchio o finestra? Dipende dalle nanoparticelle d’oro

I metamateriali sono una classe di materiali in cui diversi componenti vengono assemblati in modo da ottenere peculiari proprietà non presenti in natura. A questa classe appartengono i metamateriali modulabili per applicazioni, fra le altre, in ottica e sensoristica. Il loro sviluppo ha sempre attratto l’attenzione di numerosi scienziati che si sono dovuti confrontare con […]

Read More

La forza dell’olivina e la tettonica a zolle

Una ricerca pubblicata su Science Advances ha risolto alcune discrepanze sul comportamento dell’olivina, uno dei minerali più abbondanti del mantello terrestre. La ricerca ha evidenziato che la resistenza dell’olivina dipende dal periodo di deformazione, questa scoperta avvalora la recente proposta di un mantello meno resistente di quanto previsto precedentemente.

Read More

New Horizons, verso 2014 MU69… e oltre!

Come da programma la sonda NASA New Horizons si è riattivata ed osserverà i corpi presenti nella Fascia di Kuiper fino al 22 dicembre, quando tornerà in ibernazione per continuare il viaggio verso 2014 MU69. La sonda si riaccenderà a giugno 2018 proprio per osservare da vicino questo oggetto, ma in una recente riunione si […]

Read More

Muoni per stuidare il morbo di Alzheimer

Un gruppo di Leiden ha utilizzato lo spin dei muoni per per esaminare le proprietà magnetiche del nucleo della ferritina, possibilmente implicata nel morbo di Alzheimer. Analizzando le ferritine isolate in cervelli malati e in individui sani, hanno scoperto che  le ferritine di controllo sano sono riempite con un minerale compatibile con la ferridrite, mentre […]

Read More
Pagina 1 di 3123