L’acqua causa dei terremoti nella fossa delle Tonga

(20 gennaio 2017)

Una ricerca pubblicata su Science Advances Ha analizzato i dati di 671 terremoti avvenuti tra 30 e 280 miglia di profondità lungo la fossa delle Tonga. L’analisi ha mostrato una zona di intensa attività sismica nella placca subdotta, i dati evidenziano che l’attività sismica viene innescata dal rilascio di acqua in profondità.




NOTIZIE CORRELATE


Cielo a nubi allungate per il terremoto vi preparate?

E se un terremoto in California è stato innescato dall'estrazione petrolifera?

Più lontano è l’aftershock maggiore è la sua energia

Danni causati dalla sismicità indotta