Onde gravitazionali: VIRGO in presa dati

Dallo scorso primo agosto e fino al 25 agosto l’interferometro VIRGO, posizionato presso Cascina (Pisa), entra ufficialmente in presa dati, affiancando i due interferometri LIGO statunitensi.

In questo modo per la prima, durante l’Observational Run 2 in corso, sarà possibile identificare la posizione di origine delle eventuali onde gravitazionali rilevate. L’utilizzo di tre rilevatori permette, infatti, la triangolazione.



NOTIZIE CORRELATE


A caccia di nuove onde gravitazionali

Un meeting in Toscana per il futuro della ricerca sulle onde gravitazionali

Inizia l'astronomia multimessaggero

Onde gravitazionali: VIRGO in presa dati