Occhi puntati sul prossimo obiettivo di New Horizons

Sebbene le prime osservazioni di 2014 MU69 da parte di New Horizons siano previste per Capodanno 2019, ultimamente c’è stata una occultazione da parte di questo oggetto di una stella.

È stata l’occasione per sfruttare l’Hubble Space Telescope e Gaia per acquisire informazioni relative a 2014 MU69 e le prime sembrano indicare che esso sia più piccolo o più riflettente di quanto originariamente previsto (quindi non più di 20 chilometri), in quanto l’occultazione, in realtà, non si è verificata.

Nei prossimi giorni (10 e 17 luglio) sono previste altre due occultazioni.



 

NOTIZIE CORRELATE


Plutone è sempre sul pezzo

Il satellite Gaia visto da Bologna

Breaking news da Plutone

Selezionato il prossimo obiettivo di New Horizons