Un nuovo modello per la convezione nel mantello terrestre

Secondo i risultati di un lavoro pubblicato su Scientific Reports il mantello terrestre non presenta una composizione chimica uniforme a causa della convenzione, fenomeno responsabile del movimento delle placche sulla superficie terrestre. I ricercatori sono arrivati a questa conclusione grazie ad un nuovo modello numerico sferico a tre dimensioni, in cui sono stati incorporati gli ultimi dati relativi alle ricostruzioni paleo-tettoniche e dati isotopici.


NOTIZIE CORRELATE


Una stima (con incertezze) della composizione chimica della Terra

Un modello sulla risalita di plume di mantello terrestre.

Intrappolare l’anidride carbonica nei Basalti

Vulcani e tettonica a zolle indicatori di abitabilità?