Un lago di ghiaccio nel sottosuolo di Marte

Un vero e proprio lago ghiacciato è stato individuato su Marte utilizzando i dati del radar SHARAD, sviluppato in Italia e installato a bordo dell’orbiter NASA MRO. Il lago è stato individuato nella regione pianeggiante di Utopia Planitia, posta a latitudini intermedie nell’emisfero settentrionale marziano e, secondo i ricercatori potrebbe essere profondo dagli 80 ai […]

Read More

Primi campioni di roccia dal cratere di Chicxulub

Pubblicati su Nature i primi risultati dell’esplorazione del cratere Chicxulub, si tratta del primo prelievo di campioni in corrispondenza della cresta di un cratere d’impatto. L’analisi dei campioni prelevati lungo il bordo del cratere mostrano che si tratta di rocce del basamento felsico, fratturate, sottoposte ad uno shock termico e sollevate.

Read More

Terremoti e cambiamenti nel campo gravitazionale terrestre

Una ricerca pubblicata su Nature Communications dimostra che la ridistribuzione delle masse determinata da un terremoto genera dei cambiamenti nel campo gravitazionale del pianeta. Questi cambiamenti possono essere rilevati prima dell’arrivo delle onde sismiche alla superficie terrestre ed utilizzati per la realizzazione di nuovi sistemi di early-warning. Leggi l’articolo sulle Scienze.

Read More

l motore della vita: il fotosistema II

Il fotosistema II è un  complesso multiproteico responsabile dell’ossidazione dell’acqua durante la fotosintesi. Quasi tutto l’ossigeno atmosferico è stato prodotto dal fotosistema II di piante, alghe e cianobatteri. Un gruppo di ricerca internazionale è riuscito, utilizzando un laser X-ray free electron (XFEL), a decifrare la struttura molecolare del fotosistema II in tre diversi intermedi di […]

Read More

Plutone ha ruotato grazie ad un suo oceano?

Due nuovi studi recentemente pubblicati su Nature (Keane et al., Nimmo et al.) sembrano dimostrare che, durante il riempimento di ghiacci volatili della regione di Sputnik Planitia (il famoso “cuore” di Plutone), Plutone abbia più volte modificato l’orientamento dei suoi assi, fino a raggiungere la situazione attuale, nella quale sia Plutone che Caronte mostrano l’uno […]

Read More

Influenza dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi e sull’uomo

Moltissimi processi ecologici mostrano segni di risposta ai cambiamenti climatici. Le specie si stanno adattando con cambiamenti genetici, fisiologici e morfologici che modificano la loro distribuzione e condizionano le catene alimentari. Secondo un articolo appena pubblicato su Science queste modifiche a livello ecosistemico influenzano anche l’uomo, con raccolti agricoli e di pesca non prevedibili in […]

Read More

Alla scoperta di ghiacci sulla 67P

Nonostante la fase di volo e raccolta dati della missione Rosetta sia terminata il 30 settembre, i team scientifici sono ancora ampiamente al lavoro nell’analizzare i dati acquisiti nei mesi passati. In particolare due articoli pubblicati sulla rivista Science (Filacchione et al., Fornasier et al.), utilizzando il primo lo spettrometro infrarosso VIRTIS ed il secondo […]

Read More

Pericolosità dell’inquinamento atmosferico

Studiando la chimica dell’inquinamento delle metropoli cinesi, un gruppo di ricercatori ha scoperto che l’ossidazione di biossido di zolfo in solfato da parte del biossido di azoto (prodotti dalla combustione del carbone) avviene quando si verifica un’ossidazione all’interno delle nuvole oppure attraverso il particellato sottile in cui l’ammoniaca (prodotta da emissioni agricoli e delle automobili) […]

Read More

Autopsia di un seme di quinoa

In un sito archeologico in Argentina, durante uno scavo effettuato negli anni `70, sono stati scoperti semi di quinoa vecchi di 2300 anni in eccellente stato di conservazione, perché ritrovati in un vaso di zucca che li ha protetti dalla luce. Dato che in alcuni casi è stato possibile far germinare semi di oltre 2000 […]

Read More

Trovato un indicatore di fonti di carbonio nel Mantello

Una ricerca pubblicata su Nature Geoscience rivela che gli isotopi del boro sono un indicatore chiave per determinare se il carbonio nel mantello terrestre proviene o meno dalla crosta continentale. Questa evidenza è molto importante per comprendere la formazione della crosta terrestre e la velocità di spostamento delle zolle litosferiche, fenomeni che potrebbero essere collegati […]

Read More
Pagina 1 di 41234