Malattie zoonotiche: una nuova speranza dalle biotecnologie vegetali

Le malattie zoonotiche, ovvero quelle malattie che possono essere trasmesse dagli animali all’uomo e viceversa, sono una crescente minaccia alla salute umana ed animale (e.g. influenza aviaria, tubercolosi). L’uso frequente di antibiotici è efficace nel contenimento delle patologie nel breve termine, ma favorisce l’insorgenza di patogeni resistenti. Le vaccinazioni sono l’unico approccio efficace, ma le […]

Read More

Elezioni presidenziali negli Stati Uniti e cambiamenti climatici

Gli scienziati statunitensi hanno espresso la loro preoccupazione riguardo al poco risalto dato ai cambiamenti climatici nel corso dei dibattiti tra i candidati alla presidenza degli Stati Uniti d’America. Benché il 2016 sia l’anno più caldo mai registrato, durante i tre dibattiti per le presidenziali non c’è stata alcuna domanda sull’argomento che è stato affrontato […]

Read More

Venere sotto i riflettori

  Al congresso congiunto DPS-EPSC recente svoltosi a Pasadena (USA) la sessione dedicata a Venere è stata di grande rilevanza, con la scoperta di attività vulcanica recente (su scale geologiche) ottenuta utilizzando i dati dello strumento VIRTIS a bondo della sonda ESA Mars Express. Inoltre i giapponesi di Akatsuki, che, recuperata incredibilmente dopo alcune manovre […]

Read More

Le cellule cancerose sfruttano i neutrofili per metastatizzare

I neutrofili sono globuli bianchi indispensabili nella difesa del nostro organismo da agenti patogeni. In caso di infezioni, uno dei meccanismi che queste cellule utilizzano per adempiere la loro funzione è estrudere il proprio DNA e produrre una rete di DNA extracellulare (NET) ed enzimi proteolitici, che hanno la capacità di attaccare gli agenti patogeni. […]

Read More

Rapporto FAO su Cibo e Agricoltura

All’interno del rapporto The State of Food and Agriculture 2016, la FAO sottolinea come siano necessari maggiori finanziamenti per aiutare le regioni meno sviluppate su percorsi di adattamento e mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici, soprattutto per aiutare l’agricoltura , la pesca e le foreste affinché si realizzino sistemi di produzione smart e più sostenibili. […]

Read More

Nuove scoperte sulle faglie Californiane

La faglia Hayward e la Roger Creek sono due importanti elementi strutturali dell’area Californiana, uno studio pubblicato su Science Advances ha dimostrato che queste due faglie sono collegate tra di loro. Questa evidenza è molto importante per la previsione di scenari di rischio sismico, in quanto la rottura simultanea sulle due faglie potrebbe determinare terremoti […]

Read More

Citizen Science per le onde gravitazionali

  Il grande sforzo per la ricerca di nuovi eventi in grado di generare onde gravitazionali è sotto gli occhi di tutti, ma gran parte del lavoro è dedicato al miglioramento del segnale acquisito dagli interferometri. In quest’ambito si inserisce il progetto di citizen science Gravity Spy, grazie al quale alcuni volontari avranno la possibilità […]

Read More

Eradicare le cellule staminali leucemiche nei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica

Imatinib, un inibitore di tirosina chinasi, ha cambiato la prognosi dei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica. Oltre il 90% dei pazienti sopravvive oltre 10 anni dalla diagnosi. Tuttavia imatinib non è curativo e non elimina le cellule staminali leucemiche. Un articolo pubblicato su Science Translational Medicine riporta i promettenti dati pre-clinici riguardanti l’uso di […]

Read More

Emissioni di metano a livello globale

Un articolo pubblicato su Nature afferma che le emissioni di metano da combustibili fossili sono superiori di quanto precedentemente stimato. Lo studio quantifica le emissioni a 623 milioni tonnellate, includendo stime di metano da fonti biologiche (mucche e discariche), e quantifica il metano da combustibili fossili tra 132 e 165 milioni di tonnellate, un valore […]

Read More

Il genoma del lampone nero

Un gruppo di ricercatori nordamericani ha pubblicato sulla rivista Plant Journal un primo draft del genoma del lampone nero (Rubus occidentalis). Il genoma è lungo 234Mb,  diploide  (2n = 2x = 14), e sono stati predetti 28005 geni codificanti. Il sequenziamento di questo genoma potrà servire come riferimento per molte altre piante della famiglia delle Rosaceae ed in particolare […]

Read More
Pagina 1 di 512345