Rosetta… ecco i mattoni della vita!

Molte teorie indicano le comete come portatrici sulla Terra, se non della vita, almeno dei costituenti essenziali di essa. Ma finora nessuna misura era stata in grado di confermare in maniera definitiva queste ipotesi.

Un nuovo studio, pubblicato su Science Advances, utilizzando dati raccolti dallo strumento ROSINA, a bordo di Rosetta, mostra ora la presenza di glicina e fosforo nella chioma della 67P.

La prima è indispensabile per la formazione degli amminoacidi, mentre il fosforo è uno degli elementi chiave del DNA.



NOTIZIE CORRELATE


La cometa 67P continua a sorprendere

Rosetta continua a raccontarci nuove storie sulle comete

OSIRIS-Rosetta immortala il masso Cheops

Cambio di rotta per la somministrazione di farmaci contro il cancro