Non solo mutazioni genetiche: l’impatto della selezione sullo sviluppo del cancro

Uno studio pubblicato sulla rivista PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences) presenta una nuova ipotesi su cosa influenza lo sviluppo del cancro in seguito all’insorgenza di mutazioni genetiche: la competizione con le cellule sane del tessuto circostante. È noto che alcune mutazioni genetiche possono apportare alle cellule che le contengono un vantaggio “evolutivo” […]

Read More

Il gemello della Terra? Forse sì, ma non corriamo

La missione Kepler, ribattezzata K2 dopo la prematura rottura di alcuni impianti di puntamento, ha fornito il risultato tanto attesa, diffuso al pubblico da una conferenza stampa della NASA giovedì scorso: intorno ad una stella simile al Sole per dimensioni e temperatura orbita un pianeta di poco più grande della Terra ad una distanza poco […]

Read More

Perchè la stessa mutazione genetica in diversi individui causa la malattia con diversa gravità?

Uno studio condotto all’Università di Toronto e appena pubblicato sulla prestigiosa rivista Cell fa luce sul perchè individui diversi che ereditano la stessa mutazione genetica sviluppano la malattia con diversa severità di sintomi. Per analizzare l’effetto del cosiddetto “background genetico”, cioè di come l’espressione dei geni in proteine è modulato in ciascun individuo, i ricercatori […]

Read More

I delta dei fiumi ed il loro futuro

Le foci dei fiumi, ed in particolare i delta, sono aree spesso densamente abitate che nei prossimi anni subiranno dei notevoli cambiamenti a causa dei cambiamenti climatici e dell’impatto antropico sulla dinamica fluviale. Un articolo pubblicato su Geology descrive un nuovo approccio che permette di fare previsioni sull’apporto di sedimenti da parte dei fiumi e […]

Read More

La chimica nascosta nelle lucciole

Nelle fresche sere di estate, percorrende strade che costeggiano prati o giardini, è facile poter incontrare quello scintillio di luce giallo-verde emesso dalle lucciole che incanta adulti e bambini. Da semplici osservatori è un fenomeno della natura che affascina e sembra magico, da scienziati ci si è chiesto quale meccanismo possa essere alla base dell’emissione […]

Read More

L’utilità della stimolazione magnetica intracranica nella depressione severa

La terapia elettroconvulsiva rimane uno dei trattamenti piu’ efficaci nei casi di depressione severa, che non risponde ne’ ad interventi farmacologici ne’ alla psicoterapia. Una revisione della letteratura pubblicata sul Journal of Clinical Psychiatry, ha messo a confronto l’efficacia e gli effetti collaterali a livello cognitivo, della terapia elettroconvulsiva e di una tecnica piu’ recente, […]

Read More

Una “fotografia” del terremoto del Nepal

Su Geophysical research letters è stato pubblicato un articolo che descrive un immagine accurata del processo di rottura determinato dal terremoto del Nepal del 25/4/2015 ricostruita grazie alle onde sismiche prime rilevate a livello globale. La rottura si è propagata a est-sud est dall’ipocentro del terremoto per 160 km in un intervallo di tempo di […]

Read More

Una pianta carnivora ha imparato a comunicare con i pipistrelli.

Un team di ricercatori tedeschi ha scoperto che la pianta carnivora del Borneo Nepenthes hemsleyana attira i pipistrelli grazie a delle strutture, proprie della pianta che riflettono il richiamo a ultrasuoni di questi mammiferi. In tal modo i pipistrelli fanno il nido all’ombra delle sue foglie e la pianta ne beneficia poiché si nutre degli […]

Read More

Nuovo collirio per la cataratta

La cataratta causa problemi di vista in milioni di persone in tutto il mondo, e quasi il 17.2% degli americani in età superiore ai 40 anni ne è affetto. Attualmente, l’unico trattamento è la chirurgia-laser o l’asporto chirurgico del “velo molecolare” che ostruisce la vista. Durante l’operazione spesso anche la lente dell’occhio viene sostituita. Ora, […]

Read More

Autismo e cervelli in miniatura

Lo studio delle cause genetiche dell’autismo si è rivelato estremamente difficile a causa della complessità della malattia. In un nuovo studio pubblicato su Cell, i ricercatori hanno sviluppato dei micro-cervelli in provetta a partire da cellule prelevate da pazienti autistici, selezionati perchè hanno in comune una caratteristica particolare, cioè un cervello di maggiori dimensioni. Isolando […]

Read More
Pagina 1 di 812345...Ultima »