Ansia e sindrome di astinenza da nicotina: scoperto un nuovo circuito neurale

L’aumento dell’ansia è uno dei disturbi più frequenti che caratterizzano la sindrome da astinenza da nicotina, ed è anche uno dei motivi di ricaduta più comuni, in chi sta cercando di smettere di fumare. Uno studio recente pubblicato su Nature Communications avrebbe identificato un nuovo circuito neurale che si attiverebbe quando l’organismo va in astinenza da nicotina, e che sarebbe responsabile dell’insorgenza dello stato ansioso. Per saperne di più: Neuroscientist News.



 

NOTIZIE CORRELATE


Perché i pazienti con AIDS sviluppano la demenza

Autismo e cervello

L’effetto positivo dei fattori psicologici nelle malattie cardiovascolari

Comunicazione cerebrale